POROTEC 250 gr MADRAS ADDITIVO DEUMIDIFICANTE ANTIUMIDO PER INTONACO

-5% POROTEC 250 gr MADRAS ADDITIVO DEUMIDIFICANTE ANTIUMIDO PER INTONACO

6,65 IVA inclusa

  €7,00


Spedizione Gratuita!!!
Disponibilità: 5
Codice prodotto 5456
EAN 8022939550304
Categoria COLLANTI, MALTE ED INTONACI
Marca MADRAS
Disponibilità 5
Disponibilità altri pezzi previo ordine no
Tempistica di preparazione prevista 2 giorni lavorativi

Segnala ad un amico

Altre domande ?

SCHEDA TECNICA POROTEC per predosati compatibili è un additivo minerale in polvere, da miscelare con malte predosati (quelle senza additivi) o con leganti cementizi o misti, per realizzare intonaci macroporosi idonei alla deumidificazione di pareti sia interne che esterne in laterizi, pietre, cemento armato, conglomerati e simili. POROTEC sviluppa un’alta percentuale di micro e macrobolle di aria (oltre il 40% di volume) tutte collegate tra loro, che si distribuiscono omogeneamente nella struttura dell’intonaco, conferendole le caratteristiche fondamentali di elevata permeabilità al vapore acqueo e bassa conduttività termica. CAMPI DI IMPIEGO Tutte le pareti da risanare con una umidità fino al 15%. Particolari e modalità d’uso: - Stonacare la superficie muraria ammalorata fino ad una altezza di 80-100 cm., oltre la fascia evidente di umidità; - Rimuovere le parti in distacco o incoerenti e lavare abbondantemente con acqua pulita. In presenza di sali, lavare con RASCOTT DENSO detergente acido e quindi sciacquare. - Applicare CONTROSPINTA 20-30 cm sopra il controterra o il piano di calpestio ove è necessario. - Preparare la betoniera con l’inerte, il legante (o il predosato), POROTEC e un po’ d’acqua. Aggiungere ancora inerte e acqua fino alla consistenza desiderata e mescolare per 15 minuti circa. - Bagnare a rifiuto e applicare la malta con uno spessore minimo di 2 cm, in uno o più passaggi; la stesura dell’impasto può essere eseguita sia a mano che a macchina purché dotata di premiscelatore. - Per una migliore deumidificazione della muratura è consigliabile, dove è possibile, aumentare lo spessore dell’intonaco da 2 cm fino a 4 cm, in relazione alla sezione del muro ed alla quantità di umidità presente. - Tempo di lavorabilità indicativo 1 ora. - Eventuali riprese d’intonaco, devono essere eseguite esclusivamente con malta additivata con POROTEC. - Terminato l’intonaco "finire" la superficie con GRASSELLO DI CALCE addizionato con POROTEC come da dosaggio. - Per una finitura "a civile", ad intonaco passito, frattazzare e spugnare come un intonaco tradizionale. - Bagnare saltuariamente per i primi 3-4 giorni. - Dopo minimo 28 giorni è possibile tinteggiare la muratura con pitture TRASPIRANTI. Per una migliore protezione dall’acqua piovana, applicare a spruzzo 1AF FACCIAVISTA idrorepellente, particolarmente indicato su pareti facciavista o intonaci esposti alle intemperie per prevenire la formazione di muffe. Dosaggio Malte cementizie: 1 Kg. di POROTEC ogni 35/40 Kg. di cemento Malte bastarde: 1 Kg. di POROTEC ogni 35/40 Kg. di calce/cemento Malte da finitura: 250 g. di POROTEC ogni confezione da 25/30 Kg. Malte predosate: 250 g di POROTEC ogni 25/30 Kg. di predosato. Resa: 1 Kg di POROTEC = 4 mq circa per 2 cm di spessore.

Gli utenti registrati possono condividere la loro esperienza avuta con questo prodotto/servizio. Registrati per accedere a tutti i benefici riservati agli utenti registrati o clicca su login se sei già registrato.